E’ sicuramente uno dei ponti più fotografati al mondo, nonchè il simbolo della città californiana di San Francisco e con il suo particolare colore rosso è un soggetto molto apprezzato dai fotografi professionisti e non.

Ho pensato di raccogliere in un breve articolo un elenco dei punti panoramici dove scattare le migliori foto del Golden Gate Bridge, il ponte finito di costruire nel 1937 che collega San Francisco alla contea di Marin e Sausalito. E’ lungo circa 3 chilometri e ha 8 corsie: 6 per le auto, una pedonale e una pista ciclabile.

Premesso che la nebbia e la foschia in una città come San Francisco sono la norma (armatevi di pazienza e sperate sempre che il meteo sia dalla vostra!!!), i punti che ho trovato più interessanti per immortalare il ponte sono i seguenti.

  1. Il punto più facile da riaggiungere è Chrissy Field Beach, una lunga spiaggia da cui il ponte è ben visibile e fotografabile. Comodo da raggiungere dal centro città.

2. Torpedo Wharf, anch’esso comodo da raggiungere, è un molo proprio a ridosso del ponte, raggiungibile dopo aver lasciato la vostra auto in uno dei parcheggi limitrofi al Lincoln Boulevard e Long Avenue. Proprio su queste strade sono segnalati molti punti panoramici dove fermarsi per trovare ulteriori scorci originali.

3. Baker Beach, nella parte sud della Baia, è una lunga spiaggia attrezzata per attività di pesca e picnic. Anche qui avrete sufficiente spazio e libertà per scatenarvi negli scatti più disparati. Riprendendo la Lincoln Road raggiungete poi il Golden Gate Overlook, altro punto panoramico raggiungibile in auto, con una breve camminata a piedi, oppure direttamente con le vostre biciclette. In queste mie foto purtroppo, la nebbia non aveva nessuna intenzione di alzarsi…ma si sa, è il bello degli imprevisti di viaggio!

4. Per raggiungere il quarto punto panoramico dovrete invece attraversare il ponte e arrivare nella contea di Marin. Appena attraversato il ponte, svoltate a destra seguendo l’indicazione per Golden Gate Bridge Vista Point. C’è un ampio parcheggio proprio in corrispondenza del punto panoramico, senza necessità di camminare per raggiungerlo.

5. Riprendete poi la strada principale per pochi metri e immettetevi nella Conzelman Road, percorrendo tutti i suoi tornanti, dove sono segnalati numerosi View Points; più si sale e più la distanza dal ponte aumenta, con una vista sulla Baia sempre più ampia. Sulla Conzelman Road, il punto più prossimo al ponte (e quindi anche quello per le foto “da vicino”) è sicuramente il Battery Spencer Point.

Tutti i diritti sono riservati. E’ vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti in questo articolo.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CollezionoMiglia © 2019 – 2021